Liceo Class. Europeo

Il Liceo Classico Europeo nasce come Maxisperimentazione nell’a. s. 1993/1994 e si presenta coerente con le indicazioni di Maastricht e con gli obiettivi educativi più volte dichiarati dall’Unione Europea.
Nel generale panorama della scuola superiore italiana, questo percorso liceale è pertanto, nella sua complessa articolazione, una moderna ed efficace sintesi dei tradizionali corsi quinquennali di scuola secondaria ad indirizzo classico, scientifico e linguistico.
Il Liceo Classico Europeo è articolato in due sezioni complete (A e B) e attualmente dalle classi quarta e quinta sez. C.
L’attività curricolare è articolata su sei giorni (ore 8.00 – 14.00, con prosecuzione pomeridiana lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15.20 alle 17.15).
Le ore di lezione sono suddivise in ore frontali e di laboratorio.
Gli Educatori assistono gli alunni dalle ore 12.15 alle 17.15—nelle ultime ore di lezione in collaborazione con i Docenti — a mensa e nello studio guidato (martedì e il giovedì pomeriggio).
Tutti gli studenti sono semiconvittori.
L’orario settimanale del Liceo Classico Europeo è attualmente compreso tra le 38 e le 42 ore. Le lezioni antimeridiane terminano ogni giorno alle ore 14.00 salvo il sabato, giorno nel quale solo le classi V svolgono sei ore di lezione, perché tutte le altre classi terminano alle ore 12.10.
Il monte ore settimanale di lezione prevede che Lunedì, Mercoledì e Venerdì i ragazzi seguano una o due ore di lezione curriculare, fino alle 16.20 o fino alle 17.15, secondo la classe frequentata.
E’ prevista da parte del MIUR una revisione del quadro orario delle singole discipline del Liceo Classico Europeo; per il momento è in vigore il seguente orario:

Quadro orario – Liceo Classico Europeo

.

Classi I liceo II liceo III liceo IV liceo V liceo
Materie Lez. Lab. Lez. Lab. Lez. Lab. Lez. Lab. Lez. Lab.
ITALIANO 3 2 3 2 3 1 3 1 3 1
LINGUE E LETT. CLASSICHE 3 2 3 2 3 2 3 2 3 2
LINGUE E LETT. FRANCESE 3 2 3 1 3 1 3 1 3 1
LINGUA E LETT. INGLESE 2 2 3 1 3 1 3 1 3 1
STORIA DELL’ARTE 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
STORIA 2 1 2 1 1 1 1 1 2 1
GEOSTORIA 2 1 - - - - - - - -
PARCOURS D’HISTOIRE
(in francese dal II anno)
- - 2 1 1 1 1 1 1 1
FILOSOFIA - - - - 2 1 2 1 3 1
MATEMATICA 2 2 3 2 3 1 3 1 3 1
FISICA - - - - 2 1 2 1 2 1
SCIENZE 1 1 2 1 1 1 1 1 1 1
DIRITTO  ECONOMIA 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
ED. FISICA 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
RELIGIONE 1 1 1 1 1
Totale ore lez.+ lab.
22
16
25
14
26
14
26
14
28
14
Totale ore 38 39 40 40 42

L’itinerario didattico del Liceo Classico Europeo prevede:

• L’insegnamento del Latino e del Greco all’interno di un’unica disciplina denominata “LINGUE E LETTERATURE CLASSICHE”, che mira a far acquisire abilità linguistico-formali e consente lo studio comparativo delle lingue e letterature antiche.
• L’insegnamento di due lingue moderne (INGLESE E FRANCESE) con la presenza di esperti madrelingua nelle ore di lezione del docente di lingua straniera e con l’ausilio di un laboratorio linguistico multimediale fornito di trenta postazioni in cuffia e di un maxischermo.
• L’insegnamento di DIRITTO ED ECONOMIA fin dal primo anno di corso.
• L’insegnamento di due discipline curricolari impartito in due lingue europee
(HISTOIRE in francese dal II anno, Storia dell’Arte in inglese nel triennio).
• Moduli CLIL in materie umanistiche e scientifiche.
• L’insegnamento delle SCIENZE (anche con esercitazioni di laboratorio) prevede lo studio delle Scienze della Terra, della Biologia cellulare, della Genetica, della Fisiologia umana, della Chimica.
• Le discipline di MATEMATICA E FISICA seguono programmi in tutto simili a quelli del Liceo Scientifico.
• L’insegnamento della FILOSOFIA segue i programmi dei Licei Classico e Scientifico.

Le ore di lezione sono suddivise in ore Frontali e di Laboratorio. Nelle ore di Laboratorio sono previste esercitazioni e analisi sui testi, approfondimenti, lavori di gruppo, riflessione, verifica e rielaborazione dei contenuti appresi durante le lezioni frontali.
Ciò non esclude un impegno domestico di consolidamento degli apprendimenti, soprattutto nel triennio, quando lo specifico delle diverse discipline si presenterà più complesso e articolato e richiederà una maggiore riflessione individuale.
Il Martedì e il Giovedì pomeriggio è prevista l’attività di studio guidato, durante la quale gli studenti sono assistiti dagli Educatori (in questi giorni è consentita, su richiesta, l’uscita anticipata dopo la mensa).

L’ESAME DI STATO prevede come seconda prova scritta, caratterizzante l’indirizzo, la prova di LINGUE CLASSICHE che consiste nella presentazione di due brani sullo stesso argomento (uno in Latino e uno in Greco) corredati da una serie di domande di analisi testuale: lo studente deve tradurre, a scelta, uno dei due brani e rispondere ai quesiti di analisi del testo.

Dall’a.s. 2010/2011 il Liceo Classico Europeo si avvale di un doppio diploma,l’ESABAC (Esame di Stato + Baccalauréat), con decreto attuativo relativo agli accordi che lo Stato Italiano  e lo Stato Francese hanno firmato nelle persone dei rispettivi Ministri della Pubblica Istruzione.

Il liceo attiva corsi extracurricolari di Ket – Pet – First.
E’ possibile frequentare corsi e sostenere gli esami per conseguire l’ E.C.D.L. (patente europea del computer).
Si istituiscono corsi per il conseguimento del patentino del ciclomotore (per gli alunni che hanno compiuto i 14 anni).
Per le classi terze e quarte, è prevista l’organizzazione di scambi culturali con classi corrispondenti di paesi francofoni e/o anglofoni, secondo le disponibilità degli alunni e dei singoli Consigli di Classe.
Inoltre  sono organizzati soggiorni linguistici (biennio) e viaggi di istruzione in tutti i paesi europei.
Si programmano visite guidate a musei, mostre, palazzi e siti archeologici, partecipazione a concorsi, progetti, manifestazioni culturali, proiezioni cinematografiche, anche in lingua originale, e spettacoli teatrali.
Il Liceo effettua una settimana di interruzione dell’attività didattica curricolare durante la quale gli alunni possono partecipare ad attività diversificate (attività di sostegno e recupero, soggiorno invernale, cineforum, visite d’istruzione, spettacoli teatrali).

Regolamento d’Istituto

P.O.F. Licei

Orari di ricevimento

Coordinatori di classe

Orari delle lezioni

 

aggiornato il 26 settembre 2013